Tu sei qui: Home NOTIZIE 2013 Progetto farfalle

Progetto farfalle

Allevamento in casa di farfalle

 

Contenuto


Il kit si compone di:

  • Un vaso in cui sono ospitate una pianta di ortica e una mini-piantina di Tagete
  • Un manicotto di tulle
  • Un supporto di plastica per sostenere il tulle
  • Elastici
  • Un contenitore di polistirolo contenente due bruchetti di Vanessa
  • Un foglio con istruzioni dettagliate su come preparare il kit, come mantenerlo e cosa fare al momento dello sfarfallamento della farfalla adulta
  • Una breve descrizione degli scopi educativi e formativi che si possono raggiungere attraverso le osservazioni della vita e della metamorfosi del bruco in farfalla

Se c’è possibilità di raccogliere ortica selvatica nel caso i bruchi finiscano tutte le foglie presenti (i bruchi sono molto voraci..), verranno forniti due bruchetti di medie dimensioni, in modo che si possano condurre osservazioni sulla loro vita per 5-6 giorni e da raddoppiare le possibilità di successo di vedere la farfalla adulta.

Se non c’è possibilità di raccogliere ortica selvatica, i casi sono due: possiamo fornire due bruchi grandi (che mangiano molto ma sono molto vicini al momento della formazione della crisalide, quindi si riduce il tempo delle osservazioni oppure possiamo fornire un solo bruco di medie dimensioni.

Costi e modalità di spedizione
Il costo del kit è di 16 euro (IVA compresa) + 20 euro di spedizione, che avverrà con pacco posta celere 1. La consegna è teoricamente garantita in 24 ore, ma è prudente considerare possibili anche 1-2 giorni di ritardo, il che significa che noi possiamo effettuare le spedizioni solo dal lunedì al mercoledì, se la scuola è chiusa il sabato. Se la scuola è chiusa il pomeriggio, sarebbe meglio indicare un indirizzo di spedizione privato presso qualcuno che possa sempre ricevere il pacco anche nel pomeriggio, per evitare di doverlo andare a ritirare al deposito. E’ possibile fornire il kit da aprile a novembre compreso. Vanessa io infatti trascorre l’inverno come farfalla adulta, nascosta sotto un riparo adeguato, e quindi è possibile liberarla anche in novembre, purchè si attenda un giorno di bel tempo, liberandola nell’ora più calda, in modo che possa volare e cercare un riparo dove aspettare l’arrivo della prossima primavera.

Nel foglio di informazioni sono descritte anche le modalità di conservazione della farfalla nel caso in cui le condizioni meteorologiche non fossero favorevoli alla sua liberazione

Pagamento: è possibile acquistare il kit tramite bonifico sul conto corrente bancario intestato ad Agen.Ter (Associazione cui è affidata in convenzione la gestione amministrativa del Museo) presso la Cassa di risparmio di Cento CODICE IBAN: IT94E0611536790000000000140 indicando come causale kit didattico progetto farfalle.

Oppure utilizzando un bollettino di conto corrente postale inserendo i seguenti dati:

versamento: 36 euro Numero di c.c: 13.93.24.88 Intestato a Agen.Ter., via Argini Nord 3351, 40014 Crevalcore (BO)

causale:kit didattico progetto farfalle